Passa ai contenuti principali

Ristrutturazione su misura, dal progetto alla realtà

I committenti, in attesa del primogenito, decidono di ristrutturare l’appartamento degli anni settanta sito al primo piano di una villetta unifamiliare. La richiesta mirava all'ottenimento di uno spazio unico che fondesse soggiorno, pranzo e cucina, trasmettendo la sensazione di godere di una superficie maggiore. Senza rinunciare alla terza camera e creando addirittura un secondo servizio igienico ad esclusività della camera padronale abbiamo ridistribuito completamente le stanze senza apportare modifiche di rilievo alle bucature esterne. Appena varcata la soglia d’ingresso la presenza del camino alla nostra sinistra rende questo luogo subito accogliente e si viene attratti dall'energia del fuoco verso lo spazio più importante dell’abitazione dove troviamo un grande divano un comodo tavolo da pranzo e un attrezzato angolo tecnologico, tutto realizzato su misura con arredi che utilizzano gli stessi materiali di pavimenti e rivestimenti conditi da una miscela di colori tenui e da un morbido mix di luci e ombre per un perfetto relax. Dall'ingresso è possibile accedere direttamente alla zona notte tramite una porta quasi invisibile se non fosse per la lucente maniglia in acciaio cromato; a sinistra troviamo subito il guardaroba con la funzione di appendiabiti e di servizio per le stanze da letto e da bagno.

Ristrutturazione su misura, dal progetto alla realtà